www.cinemovel.tv

Libero Cinema in Libera Terra è la carovana di cinema itinerante contro le mafie che ogni estate viaggia per la penisola, e oltre i confini, con un furgone attrezzato con tecnologie digitali. Attrezzature che consentono in poco tempo di allestire spazi cinematografici temporanei all’aperto, scegliendo luoghi simbolici dove montare schermo e proiettore per portare le emozioni del cinema direttamente alle persone.

Apre con un omaggio a Ettore Scola, presidente onorario di Cinemovel Foundation, l’edizione 2016 di Libero Cinema in Libera Terra. Prima tappa il 3 luglio a Trevico, città natale del Maestro, con la proiezione di Ridendo e Scherzando, firmato da Paola e Silvia Scola. Il viaggio della carovana si conclude a Parigi il 15 ottobre,dopo aver attraversato Calabria, Sicilia, Puglia, Campania, Umbria, Lombardia, Emilia Romagna. Novità dell’11 edizione i campi di Estate Liberi dedicati al cinema.

Farà tappa a Galbiate il 23 Luglio in Via Caduti di Via Fani 12, alla Cooperativa L’Arcobaleno alle ore 21.15, con la proiezione di Lea di Marco Tullio Giordana.

Interverranno il sindaco di Galbiate Benedetto Negri, l’Assessore Comune di Galbiate Amabile Milani, il presidente della Cooperativa L’Arcobaleno Renato Ferrario, e il Presidente Cinemovel Foundation Elisabetta Antognoni.

EVENTO GRATUITO