Per le comunità cristiane, il mese di Ottobre è dedicato alla Missione verso il mondo, per le comunità civili tempo di avvio delle attività formative e associative, e che continuerà per almeno un paio di mesi nel territorio dell’Erbese. Un percorso condiviso da istituzioni diverse e molteplici associazioni, cooperative, e non solo, per guardare alla realtà dell’incontro tra persone, culture e popoli da punti di vista differenti, con uno sguardo libero dalla paura e dall’odio e aperto alla speranza.

“Ancora una volta sembra che il lavoro umano da compiere resti parecchio, pronto a rinnovarsi con puntualità sconcertante ad ogni generazione. Quasi che il passato non ci avesse insegnato niente e fossimo sempre chiamati a riconquistarlo, pezzo per pezzo, con obbligatoria perseveranza, illuminando le zone buie presenti dentro di noi. In quale maniera riuscire a non perdere la speranza? Scambiarci storie, trovare gesti da compiere insieme, riconoscerci nella comune umanità, sradicare la tentazione dell’odio educando al sentirci uomini e donne, innanzitutto: questo è il primo passo. Il nostro Paese non può permettersi il lusso di lasciare che pochi facinorosi colmi di pregiudizio e di rancore rendano ancora più impervio il sentiero, prezioso ma già lungo e dissestato, che, nei prossimi anni, attende l’Europa della convivenza.”
(R. Affinati)

In locandina tutti i prossimi appuntamenti… altri ancora ne verranno!
VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!!